lunedì 24 aprile 2017

Chips di barbabietola rossa


Ingredienti:
Barbabietole rosse
Sale fino
Olio da frittura

Pelate e lavate le barbabietole.
Tagliatele a fette sottili di un paio di millimetri.
Tamponate il loro liquido con della carta assorbente e mettete a friggere in olio ben caldo.
Quando i bordi inizieranno ad arricciarsi, le vostre chips saranno pronte.
Scolatele e condite con del sale.

Focaccia squisita! (con impasto semiliquido)


Ingredienti:
500 grammi di farina 00
500 ml di latte
1 bustina di lievito di birra disidratato
10 grammi di sale
un cucchiaino scarso di zucchero
70 grammi di olio e.v.o.
semi di sesamo

In una ciotola mescolate farina, sale, zucchero e lievito.
Unite il latte a temperatura ambiente e l'olio ed incorporateli alla farina.
Lavorate l'impasto fino a non avere più grumi ed otterrete un impasto semiliquido e appiccicoso.
Ungete con olio un foglio di cartaforno, rivestite una taglia rotonda a cerniera da 28 cm e versate l'impasto.
Fate lievitare per un'ora e mezzo dentro al forno spento, in cui avrete collocato anche una ciotola di acqua bollente.
Quando la focaccia sarà lievitata, cospargete la superficie con il sesamo e fate cuocere a 180° per 35 minuti circa.


lunedì 17 aprile 2017

Torta al miele...una nuvola di bontà!


Ingredienti:
2 uova fresche
300 grammi di farina 00
4 cucchiai di miele
4 cucchiai di zucchero semolato
4 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio di semi
1 bustina di lievito vanigliato

In una ciotola rompete le uova, aggiungete lo zucchero e il miele e lavorate fino ad ottenere una crema liscia.
Unite gradualmente -setacciandoli- la farina ed il lievito, alternandoli a latte ed olio fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Versate in uno stampo per dolci circolare con un diametro di circa 24 cm e fate cuocere a 170° per circa 25 minuti.
Completate spolverando con zucchero a velo.

martedì 11 aprile 2017

Maltagliati al finocchietto con ragù di salsiccia


Ingredienti:
1 uovo per ciascun etto di farina 00
Acqua
Olio e.v.o.
Sale fino
Finocchietto selvatico freschissimo

In una ciotola versate la farina ed unite del sale e del finocchietto sminuzzato in modo molto fine.
Mescolate ed unite le uova, l'acqua e l'olio necessari per preparare la pasta.
Quando l'impasto sarà senza grumi, stendetelo ad uno spessore sottile e ricavate dei maltagliati.
Fate seccare la pasta per un paio d'ore e poi cuocetela in acqua bollente e scolate al dente.
A parte preparate un ragù (io ne ho fatto uno di salsiccia) ed utilizzatelo per condire i maltagliati.

Totani con julienne di zucchine


Ingredienti:
Totani freschi
Zucchine
1 Limone
Prezzemolo fresco
Olio e.v.o.
Sale fino

Pulite e lavate bene i totani e tagliateli a pezzetti.
Metteteli in una ciotola con un po' di olio, un po' di succo di limone e del prezzemolo tritate e lasciate marinare per circa mezz'ora.
Nel frattempo pulite e lavate le zucchine e tagliatele a metà e poi a fettine nel verso della lunghezza, per poi affettarle ulteriormente in striscioline sottili ed ottenere un julienne.
In una padella antiaderente versate i totani assieme alla loro marinatura ed unite anche le zucchine.
Fate cuocere a fiamma media per 7-8 minuti e servite.




Carciofi fritti su fonduta di provolone al finocchietto selvatico


Ingredienti: 
Carciofi
Farina 00
1 uovo
Succo di limone
Provolone 
Finocchietto selvatico freschissimo
Latte
Sale fino
Olio per frittura

Lavate e pulite i carciofi eliminando le cime spinose, i gambi, le foglie esterne ed i pelucchi interni se presenti.
Tagliate in otto spicchi e condite con del sale ed una spruzzata di limone.
Passateli nella farina e poi nell'uovo sbattuto e mettete a friggere in olio ben caldo.

Per la salsa di accompagnamento tagliate a cubetti piccoli il provolone e fatelo fondere a bagnomaria in un pentolino con un poco di latte ed un pizzico di sale.
Quando il formaggio sarà fuso, unite il finocchietto ben lavato e tagliuzzato finemente.

Focaccine di farina di ceci


Ingredienti:
150 grammi di farina di ceci
150 grammi di farina 00
50 grammi di latte
75 ml di acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra disidratato
mezzo cucchiaino di zucchero
mezzo cucchiaino di sale
Olio e.v.o.

In una ciotola mescolate bene le due farine con il lievito, il sale e lo zucchero.
Unite un filo di olio e.v.o., il latte e l'acqua ed amalgamate il composto con le mani.
In caso fosse necessario, unite ancora un filo d'olio.
Formate un panetto liscio e compatto e mettetelo a lievitare a metà del forno spento, ponendo sotto alla ciotola un pentolino con acqua fatta bollire.
Fate lievitare per circa un'ora e mezzo, poi formate delle focaccine e rimettete a lievitare per altri 45 minuti.
Spennellate la superficie con olio e.v.o., bucherellate con le dita e a vostro gradimento unite sulla superficie sale e pepe.
Fate cuocere a 200° per 20 minuti circa.

venerdì 24 febbraio 2017

Pizze di scarola monoporzione cotte in padella


Ingredienti:
1 scarola
250 grammi di farina
1 mozzarella
Olio e.v.o.
Sale fino
Pepe nero macinato finemente

Tagliate la scarola riducendola in straccetti, lavatela per bene e mettetela in una casseruola con olio, sale e pepe.
Fatela cuocere per alcuni minuti, unendo un poco di acqua.
In una ciotola mescolate farina, olio, sale e pepe ed unite poca acqua per volta, fino ad ottenere un impasto elastico e liscio.
Stendete la pasta ad uno spessore di 3-4mm e ricavatene dei dischi in numero pari, di circa 13-15 cm di diametro.
Lasciate intiepidire la scarola e quando sarà raffreddata mescolatela alla mozzarella tagliata a cubetti.
Mettete un poco di farcitura al centro di metà dei dischi di pasta e chiudete con un altro disco, sigillando molto bene i bordi.
Spennellate i due late delle pizze con pochissimo olio e fatele cuocere in una padella antiaderente facendo dorare bene entrambi i lati.

Risotto alla mozzarella con borlotti


Ingredienti:
100 grammi di riso originario per ciascuno
Fagioli borlotti surgelati freschi
Mozzarella
Burro
Brodo
Sale fino
Pepe nero macinato finemente.

In una pentola fate bollire i fagioli in acqua salata e scolateli al dente.
In una casseruola ampia fate fondere del burro ed unite il riso.
Fate tostare per un paio di minuti mescolando molto spesso, quindi condite con sale e pepe ed unite due mestoli di brodo.
Portate il riso a fino cottura unendo man mano altro brodo e quando è quasi cotto unite nella pentola i fagioli e la mozzarella tagliata a cubetti molto piccoli.
Mescolate per bene, aggiustate di sale e pepe se necessario e servite.

Bocconcini di polenta fritta


Quando si prepara la polenta, capita spesso che ne avanzi un po'... per non sprecare niente io la taglio a cubotti e la passo in pastella per friggerla.
La pastella la preparo con latte, farina, un pizzico di sale ed un'erba aromatica.
Basta darle una consistenza densa, immergere i cubotti e quindi impanarli nel pangrattato prima di tuffarli in olio ben caldo.